Stomaco Salute > ricerche > Primaria actinomicosi gastrica: rapporto di un caso diagnosticato in una biopsia gastroscopic

Primaria actinomicosi gastrica: rapporto di un caso diagnosticato in una biopsia gastroscopic

Primaria actinomicosi gastrica: rapporto di un caso diagnosticato in una biopsia gastroscopic
Abstract
sfondo
actinomicosi gastrica primaria è estremamente raro, l'appendice e regione ileocecale essere i siti più comunemente coinvolti in actinomicosi addominopelvica. Qui, riportiamo un caso di actinomicosi gastrica primaria. La diagnosi è stata fatta sulla valutazione microscopica dei campioni bioptici gastroscopic. Per quanto a nostra conoscenza, questo è il terzo caso ad essere riportato in letteratura, in cui la diagnosi è stata fatta in una biopsia gastroscopic piuttosto che una resezione del campione. Presentazione
Caso
un 87-year-old Arabia maschio sul farmaco per cardiomiopatia, contrazioni ventricolari premature, insufficienza renale, ipertensione e dislipidemia, ha presentato al pronto soccorso con acuta diffuso dolore addominale, distensione addominale, stipsi e vomito per due giorni, senza storia di febbre, chirurgia addominale o traumi. Il paziente è stato ricoverato in ospedale con una sensazione di ostruzione gastrica. Sulla base di reperti radiologici e gastroscopic, una eziologia non infettiva è stato sospettato, forse adenocarcinoma o linfoma. biopsie gastroscopic mostrato un attivamente infiammata, ulcerata focally mucosa fundica atrofica insieme a frammenti di un essudato fibrinopurulent contenenti marrone, ferro pigmento negativi e batteri filamentosi abbondanti, morfologicamente coerente con Actinomyces
.
Conclusione
Althuogh estremamente raro, primaria actinomicosi gastrica dovrebbe essere considerata nella diagnosi differenziale delle radiologica e gastroscopic diffuso ispessimento della parete gastrica e lesioni sottomucosa tumore-simili o infiltrative, in particolare nei pazienti con storia di chirurgia addominale o traumi, o quelli che ricevono ampio farmaco. Un alto livello di sospetto è richiesto dal patologo per ottenere diagnosi in biopsie gastroscopic. cambiamenti sottili come la presenza di un essudato infiammatorio pigmentato dovrebbero avvisare il patologo per eseguire colorazioni speciali adeguati per rivelare la agente patogeno.
Parole
Actinomicosi gastrico di Grocott Gram PAS Sfondo
actinomicosi è una malattia cronica suppurativa infiammazione granulomatosa causata da anaerobica, filamentose, batteri Gram-positivi di Actinomyces
specie, il più delle volte Actinomyces
israelii. Ci sono tre forme principali di actinomicosi, cioè cervico (31% -65%), addominopelvica (20% -36%) e toracica (15% -30%) [1-4]. In actinomicosi addominopelvica, l'appendice e regione ileocecale sono i siti più comunemente coinvolti (65%) [2,3,5-7]. actinomicosi gastrica primaria è estremamente rara, con solo 23 casi segnalati fino ad oggi [5,6,8-20]. Qui, riportiamo un caso di actinomicosi gastrica primaria. La diagnosi è stata fatta sulla valutazione microscopica dei campioni bioptici gastroscopic. Per quanto a nostra conoscenza, questo è il terzo caso ad essere riportato in letteratura, in cui la diagnosi è stata fatta in una biopsia gastroscopic piuttosto che una resezione del campione [6,8].
Cofanetto
clinica e risultati di laboratorio
un 87-year-old male saudita sul farmaco per la cardiomiopatia non-ischemica, frequenti contrazioni ventricolari premature, insufficienza renale, ipertensione, dislipidemia e, presentato al pronto soccorso con acuta diffuso dolore addominale, distensione addominale, stipsi e vomito di due giorni di durata, senza storia di febbre, chirurgia addominale o traumi. I farmaci ricevuti da parte del paziente per gli ultimi quattro anni inclusi, principalmente, acetil salicilico quotidiana di acido 81 mg, Atorvastatina 40 mg, 300 mg irbesartan e idroclorotiazide 25 mg. esame addominale ha rivelato segni vitali stabili insieme con i risultati positivi di distensione addominale e mite la tenerezza epigastrico. Le indagini di laboratorio hanno mostrato leucocitosi (16,6 k /ml con 89% di cellule segmentati), lieve normocitica anemia normocromica (Hb 11,5 g /dl, MCV 93,7 fl, MCH 31,7 pg), lipasi sierica (1123 U /L), amilasi (269 U /L), e la creatinina (1,4 mg /dl), e basso di potassio (3,1 mEq /L). Plain addominale raggi X ha mostrato una marcata dilatazione dello stomaco (Figura 1a). Il paziente è stato ricoverato in ospedale con una sensazione di ostruzione gastrica. NGT è stato inserito & amp; aspirazione ha prodotto una grande quantità di liquido verdastro. Il paziente è stato poi subito messo in empirica copertura antibiotica per 5 giorni con 2 dosi di IV levofloxacina e 3 dosi di metronidazolo IV amministrati. Contrast CT-scan, eseguita per escludere una causa organica per l'ostruzione gastrica, mostrato uno stomaco significativamente disteso con parete ispessita e la configurazione anormale, e un singolo livello del fluido (Figura 1b). Due gastroscopie sono stati poi eseguiti, 1 settimana di distanza, e ha rivelato uno stomaco deformato con una massa dura infiltrante la grande curvatura nella zona fundica, coperta da materiale bruno verdastro necrotico, con assenti movimento peristaltico e nessun apparente ostruzione organica alla presa gastrica ( Figura 2). Sulla base dei risultati radiologici e gastroscopic, una eziologia non infettiva è stato sospettato, forse adenocarcinoma o linfoma. Biopsie ottenute dal bordo e il centro della massa fundica durante entrambe gastroscopia stati inviati per esame patologico. L'esame istologico ha mostrato un attivamente infiammata, focally ulcerata, atrofica mucosa fundica con la variabile, focale infiltrazione eosinofila, edema, e foveolae variabile dilatato con focale atipie epiteliali rigenerativa (Figura 3). C'erano anche frammenti di un essudato fibrinopurulent mescolato con marrone, ferro pigmento negativo (colorazione di Perl) e abbondante PAS, Grocott di e batteri Gram-rod-like e filamentosi positivi, morfologicamente coerente con Actinomyces
(Figura 4). Gli organismi sono stati trascurati nella prima biopsia. La seconda biopsia è stata eseguita a causa di una diagnosi di malignità era ancora in sospetto, nonostante il risultato negativo della prima biopsia. A rivisitare alla prima biopsia confermato negatività di malignità, ma ha rivelato la presenza di organismi identici a quelli riportati nella seconda biopsia. Coltura del contenuto gastrico a seguito della seconda gastroscopia, ha prodotto solo Streptococcus viridans
senza Actinomyces
identificati. Tuttavia, la cultura anaerobico non è stato espressamente ordinato dal medico. Di conseguenza Actinomyces
, noto per essere strettamente anaerobico, non sono stati rilevati. Nonostante la coltura negativa, la morfologia tipica degli organismi in sezioni di tessuto confermati da Grocott positivo, PAS e colorazione di Gram stato considerd sufficiente per la diagnosi senza necessità di conferma da ripetere coltura in condizioni anaerobiche. Figura 1 risultati radiologici. un. Plain addominale raggi X che mostra uno stomaco dilatato notevolmente b. Contrasto CT-scan che mostra uno stomaco dilatato in modo significativo con la parete ispessita e la configurazione anomala. Nota di livello anche l'aria fluido.
Figura 2 Gastroscopia. Deformato stomaco, con rotazione come l'apparenza. Ci sono aree infiammate con materiale marrone verdastra sulla superficie.
Figura 3 biopsie gastroscopic. un. Infiammato mucosa atrofica con foveolae dilatato e pigmentate fibrinopurulent essudato infiammatorio. H & amp; E x 100 b. macchia di Perl mostrando ferro negativo pigmento marrone. x 400.
Figura 4 filamentosa e batteri rod-like coerente con Actinomyces in biopsie gastroscopic. un. H & amp; E x 400 b. PAS x 1000 c. Gram x 1000 d. Grocott di x 1000.
Il paziente è stato poi gestito conservativamente in ospedale. Un terzo gastroscopic biopsia due settimane più tardi rivelato gastrite cronica atrofica senza Actinomyces
rilevato, e il paziente è apparso in un buono stato di salute. Un piano è stato istituito per avviare lui sulla terapia antibiotica appropriata per actinomicosi con follow-up gastroscopia dopo un mese. Tuttavia, il paziente ha scelto di continuare il trattamento da qualche altra parte. Così è stato dimesso su sua richiesta e non ha mai mostrato di nuovo nel nostro istituto.
Discussione
Actinomicosi in umano è più comunemente causata da Actinomyces israelii
[1,3,21-26] che è un commensale endogena presenti nella flora orale e tratto gastrointestinale [9,10,12,22,27]. Attinomiceti genere invadono la mucosa lesa con opportunistica verificano infezioni se vi è una rottura nella barriera della mucosa. I fattori che precipitano actinomicosi intra-addominale comprendono la chirurgia gastrointestinale, infiammazione, e perforazione viscerale [28,29]. Tuttavia, nella maggior parte dei casi di actinomicosi gastrica, è stato impossibile rintracciare il meccanismo con cui Actinomyces
aveva raggiunto la parete gastrica [30]. Il nostro paziente non ha avuto storia passata di chirurgia addominale o traumi. Tuttavia, egli era sul farmaco prolungato per la cardiomiopatia non-ischemica, contrazioni ventricolari premature, insufficienza renale, ipertensione, dislipidemia e. Tale vasta farmaco può aver causato danno della mucosa gastrica fisico o funzionale che ha facilitato l'ingresso dei microrganismi nella parete gastrica. Numerosi farmaci, che agiscono attraverso vari meccanismi, sono stati associati a danno della mucosa gastrica [31]. correlate all'età della mucosa atrofia può aver contribuito alla diminuzione della resistenza delle mucose.
La rarità del coinvolgimento gastrico da actinomicosi è stata attribuita alla elevata acidità lumenal dello stomaco. Come conseguenza del basso pH gastrico, gli organismi possono essere uccisi o la crescita è inibita [9].
I normali che presentano manifestazioni cliniche di actinomicosi gastrica sono febbricola, dolore epigastrico, perdita di peso, e GI superiore sanguinamento [ ,,,0],1,3,10,12,20]. Un paziente ha sviluppato sintomi di ostruzione gastrica [19]. La durata dei sintomi variava da due settimane a diversi anni [3,8,9,11,19]. Il nostro paziente ha presentato con dolore acuto diffusa addominale, distensione addominale, stipsi e vomito per due giorni di durata, senza storia di febbre. L'impressione clinica è stata quella di ostruzione gastrica.
Non vi è alcun aspetto radiologico o endoscopico specifico per actinomicosi gastrica. reperti TC hanno per lo più dimostrato una lesione infiltrativa con diffuso ispessimento della parete gastrica. L'aspetto suggerito adenocarcinoma o linfoma dello stomaco [2,20,32]. Nel nostro caso, il contrasto TAC ha mostrato una significativa stomaco dilatato con parete ispessita e la configurazione anomala. Simile a studi radiologici, i risultati endoscopici della malattia possono simulare una neoplasia gastrica e comprendono sottomucosa simil-tumorale o lesioni infiltrative e, di tanto in tanto, ulcerazioni della mucosa [13]. Un eziologia non infettiva è stato inizialmente sospettato nella nostra paziente sulla base di reperti radiologici ed endoscopici, possibilmente adenocarcinoma o linfoma, e l'ostruzione gastrica successivamente interpretata come funzionale a causa di assenza di movimento peristaltico conseguente infiltrazione della parete gastrica da actinomicosi. Un ileo paralitico associata a causa di pancreatite acuta può essere una spiegazione alternativa per l'ostruzione come suggerito da livelli di lipasi e amilasi nel siero elevati. Tale ostruzione può aver contribuito alla localizzazione gastrica del actinomicosi, in modo che le manifestazioni cliniche possono essere una conseguenza di pancreatite acuta con sovrainfezione gastrica secondaria Actinomyces
, facilitata dal danno mucosale.
Causa della localizzazione sottomucosa del processo infiammatorio, campioni bioptici gastroscopic solito rivelano alterazioni infiammatorie non specifiche [3,14,18,19]. Nella maggior parte dei casi, la diagnosi è stata fatta dopo l'intervento e l'esame istopatologico del campione resecati [9,12,19,20,22]. Solo due casi sono stati segnalati in cui la diagnosi di actinomicosi gastrica è stata effettuata sulla valutazione microscopica di un campione bioptico gastroscopic [6,8]. Nel nostro caso, la diagnosi è stata, allo stesso modo, stabilito attraverso l'esame istologico delle biopsie gastroscopic in cui PAS abbondante, Grocott di e batteri Gram-rod-like e filamentosi positivi, morfologicamente coerente con Actinomyces
sono stati identificati. La presenza di un marroncino, ferro pigmento negativa nel infiammatorio fibrinopurulent (che era anche visibile endoscopicamente) ci ha segnalato la possibilità di actinomicosi costituita da un'adeguata colorazione speciale che ha rivelato i microrganismi. E 'ben noto che le principali fonti di pigmenti naturali sono piante e microrganismi, inclusi Actinomycets
[33]
Coltura è negativo nella maggior parte dei casi di actinomicosi gastrica (& gt; 76%). [19,24,25] . Nel nostro caso, la coltura ha prodotto solo Streptococcus viridans
, un'altra endogena aerobico /anaerobico commensale facoltativo presenti nella flora orale e tratto gastrointestinale [34]. Nonostante la coltura negativa, la morfologia tipica degli organismi in sezioni di tessuto confermati da Grocott positivo, PAS e colorazione di Gram è ritenuto sufficiente per la diagnosi di infezione da Actinomyces
senza necessità di conferma cultura.
Maggior parte dei batteri anaerobici recuperati dal infezioni cliniche si trovano mescolati con altri organismi anaerobi [35]. infezioni polimicrobiche sono noti per essere più patogeno per gli animali da esperimento che sono quelle che coinvolgono singoli organismi [35]. Sia Streptococcus viridans
, conosciuto per essere un organismo di bassa virulenza, aveva contribuito alla gastrite nel nostro caso rimane poco chiaro.
Actinomicosi gastrica primaria è un'infezione indolente. Se la malattia viene riconosciuta, la prognosi è buona perché il trattamento antibiotico, in particolare penecillin è molto efficace [4,19]. Il nostro paziente ha ricevuto 2 dosi di IV levofloxacina e 3 dosi di metronidazolo IV ed è apparso in un buono stato di salute, due settimane dopo la diagnosi
. Conclusioni
Althuogh estremamente raro, actinomicosi gastrica primaria dovrebbe essere considerata nella diagnosi differenziale delle radiologica e gastroscopic diffuso ispessimento della parete gastrica e lesioni sottomucosa tumore-simili o infiltrative, in particolare nei pazienti con storia di chirurgia addominale o di un trauma o di quelli che ricevono ampio farmaco. Un alto livello di sospetto è richiesto dal patologo per ottenere diagnosi in biopsie gastroscopic. cambiamenti sottili come la presenza di un essudato infiammatorio pigmentato dovrebbero allertare il patologo per eseguire colorazioni speciali adeguati per rivelare la agente patogeno.
Consenso
consenso informato scritto è stato ottenuto dal paziente per la pubblicazione di questo caso clinico e qualsiasi accompagnamento immagini. Una copia del consenso scritto è disponibile per la revisione da parte del direttore di questa rivista.
Dichiarazioni
Ringraziamenti
Gli autori riconoscono Dr Amani Al Nemer, assistente professore del Dipartimento di Microbiologia, Università di Dammam per rivedere i risultati di H & amp; E e speciale colorazione di microrganismi in sezioni di tessuto. Gli autori riconoscono anche i servizi del sig Shakir Ahmed e la signora Maria Rosario Lazaro dal laboratorio di istopatologia dell'Università di Dammam, Arabia Saudita per lo svolgimento del lavoro tecnico di istologia.
Interessi concorrenti
Gli autori dichiarano di non avere alcuna competizione interessi.
contributi degli autori
KA-O condiviso in analisi istologiche, dati clinici e radiologici e contribuito in modo significativo la stesura dell'articolo. FA condiviso l'analisi dei reperti istologici e ha contribuito alla stesura di questo articolo. AAN condiviso interpretazione dei reperti istologici ed eseguito revisione critica di questo articolo. RA fornito e interpretato clinica, endoscopica e reperti radiologici. ZA condiviso l'analisi dei reperti istologici ed eseguito revisione critica di questo articolo. MAS eseguito interpretazione e analisi dei reperti istologici, strettamente sorvegliato corso dello studio e ha completato la stesura e la modifica di questo articolo. Tutti gli autori hanno letto e approvato il manoscritto finale.

Other Languages