Stomaco Salute > ricerche > Ad insorgenza tardiva adenocarcinoma metastatico del funicolo spermatico da cancro gastrico primaria

Ad insorgenza tardiva adenocarcinoma metastatico del funicolo spermatico da cancro gastrico primaria

Ad insorgenza tardiva adenocarcinoma metastatico del funicolo spermatico da cancro gastrico primaria
Abstract
sfondo
tumori metastatici del tessuto paratesticular sono molto rari; tuttavia, il sito primario più frequente di metastasi funicolo spermatico è il tratto gastrointestinale.
presentazione Caso
Recentemente abbiamo osservato due casi di adenocarcinoma insorgenza tardiva metastatico del funicolo spermatico. Entrambi i pazienti sono lamentati di inguine disagio con una massa palpabile nello scroto e la zona inguinale. orchiectomia radicale e chemioterapia adiuvante sono stati eseguiti in entrambi i pazienti. Anche se la prognosi dei pazienti con adenocarcinoma metastatico del funicolo spermatico è in genere scarsa, la prognosi dei pazienti era favorevole dopo un follow-up di 14 a 18 mesi.
Conclusioni
Nei pazienti con disagio inguine o gonfiore e una storia del cancro gastrico, adenocarcinoma metastatico deve essere inclusa nella diagnosi differenziale per la diagnosi precoce dei tumori.
Parole
cavo di metastasi spermatico Epididimo adenocarcinoma gastrico cancro Sfondo
cancro gastrico è la seconda causa più comune di decessi correlati al cancro In tutto il mondo. In Corea, il cancro gastrico è il tumore più comune, che colpisce oltre 25.000 persone ogni anno [1]. Siti di recidiva di cancro gastrico includono il peritoneo, fegato, midollo osseo, linfonodi, e, molto raramente, i tessuti paratesticular compreso il funicolo spermatico. La prognosi di un tumore metastatico del funicolo spermatico è sfavorevole, come quei tumori sono solitamente rilevati nel contesto delle malattie diffuse [2]. Qui, riportiamo due pazienti con recidiva di cancro gastrico nel funicolo spermatico che si sono verificati 6 a 7 anni dopo gastrectomia totale e subtotale e la chemioterapia adiuvante con prognosi favorevole.
Cofanetto
Caso 1
A 49-Yearbook vecchio è stato presentato al Dipartimento ambulatoriale presso l'Ospedale Soonchunhyang Università Cheonan (Cheonan, Corea) con una massa palpabile nel suo scroto destro e disagio nel funicolo spermatico persistente per 2 mesi. La massa è stato caratterizzato con un esordio insidioso; gradualmente aumentata in dimensioni. Sette anni prima, il paziente aveva subito una gastrectomia subtotale con gastrodigiunostomia, la resezione segmentale del colon trasverso, e end-to-end anastomosi per il cancro gastrico avanzato. L'esame istologico del campione ha rivelato adenocarcinoma mucinoso con carcinoma a cellule anello con sigillo (T3N2M0, stadio IV). Il paziente aveva ricevuto chemioterapia adiuvante con sei cicli di 5-fluorouracile e cisplatino. Il paziente era stato seguiti per 7 anni su una base ambulatoriale, e lui non aveva mostrato alcun segno di recidiva.
All'esame obiettivo, a × 2 cm di massa 3- stato palpato sopra il testicolo destro. La massa era difficile, nodulare, e non tenera. ecografia scrotale ha rivelato una massa eterogenea 3- × 2 cm di dimensioni, con contorni irregolari nella testa dell'epididimo destra, e si estendeva nel funicolo spermatico (Figura 1a). Figura 1 ecografia, TAC, risonanza magnetica e. (A) Caso 1: ecografia scrotale ha rivelato una massa eterogenea mal definito (freccia bianca) nel funicolo spermatico e dell'epididimo. (B) Caso 2: ecografia inguinale ha rivelato una massa eterogenea mal definito (freccia bianca) del funicolo spermatico nella zona inguinale, e (c, d) TC e RMN ha rivelato una massa mal definito miglioramento (frecce bianche), longitudinalmente lungo il tratto inguinale. CT, tomografia computerizzata; MRI, risonanza magnetica.
Il paziente è stato sottoposto l'esplorazione transinguinal. biopsia congelata ha rivelato un carcinoma mucinoso dell'epididimo. Il campione è stato rimosso tramite radicale orchiectomia inguinale. Grossolanamente, il campione era una massa mal definita grigio-solido bianco (4,0 × 1,5 × 1,5 cm) nell'epididimo e funicolo spermatico (Figura 2a). L'esame istopatologico ha rivelato un adenocarcinoma con cellule ad anello con castone nell'epididimo, funicolo spermatico, e dei tessuti molli (Figura 3a). I risultati di colorazione immunoistochimica erano focally positivi per citocheratina 7/20 e negativo per antigene prostatico specifico (PSA), in linea con le precedenti scoperte di cancro gastrico. Figura 2 esame lordo. Esame lordo ha mostrato una massa mal definita grigio-bianco solido (frecce bianche) nell'epididimo e funicolo spermatico. (A) Caso 1. (b) Caso 2.
Figura 3 L'analisi istologica. L'analisi istologica ha rivelato un adenocarcinoma con cellule ad anello con castone. (A) Caso 1: tubuli dell'epididimo. (B) Caso 2: stomaco (H & amp; E colorazione, 400 ×). La colorazione immunoistochimica ha rivelato una citocheratina 7-positivo di massa. (C) Caso 1: tubuli dell'epididimo. (D) Caso 2: stomaco (400 ×). H & amp; E, ematossilina eosina.
Abbiamo eseguito la rivalutazione sistemica tra cui gastroduodenoscopia, la colonscopia totale, addominale tomografia computerizzata (CT), e total-body tomografia ad emissione di positroni (PET), nessuno dei quali potrebbe confermare un altro tumore primario. I livelli di markers tumorali, quali PSA, l'antigene carcinoembrionario (CEA), beta-gonadotropina corionica umana (β-HCG), alfa-fetoproteina (AFP), antigene carboidrato 19-9 (CA 19-9), e il cancro antigene 125 (CA125 ) erano normali. Il paziente ha ricevuto otto cicli di chemioterapia adiuvante con il regime FOLFOX (acido folinico, fluorouracile, oxaliplatino). Egli ha fatto bene senza evidenza di recidiva dopo orchiectomia radicale a 26 mesi di follow-up.
Caso 2
A 60-year-old man presentato al Dipartimento di Urologia presso l'Università di Seoul Soonchunhyang ospedale con dolore inguinale sinistra per 1 mese. Il paziente aveva una storia di T3M3M0 gastrica differenziazione adenocarcinoma e moderato 6 anni prima. Era stato trattato con gastrectomia totale seguito da tre cicli di capecitabina e chemioterapia con cisplatino. Dopo la chemioterapia, il paziente non aveva alcuna evidenza di recidiva di cancro al 6 anni di follow-up. I risultati degli esami di laboratorio, tra cui i livelli dei marcatori tumorali, tra cui PSA, CEA, CA 19-9, β-HCG, AFP, e CA125, erano nel range di normalità. L'esame fisico ha rivelato moderata destra tenerezza scrotale e tenerezza inguinale. La radiografia del torace non ha rivelato nulla di anormale; i risultati delle ematologici e test biochimici erano nella norma. L'ecografia, TAC pelvica, e la risonanza magnetica (MRI) ha rivelato una massa di tessuto molle con margini irregolari del funicolo spermatico (figura 1b, c, d). Il paziente è stato sottoposto orchiectomia radicale attraverso un approccio inguinale. risultati lordi hanno rivelato una massa mal definita grigio-solido bianco (2,0 × 3,5 × 1,5 cm) nel funicolo spermatico (Figura 2b). analisi patologica ha rivelato adenocarcinoma mucinoso con differenziazione moderata (Figura 3b). Tutti i margini di resezione erano liberi di carcinoma. La colorazione immunoistochimica per D2-40 non ha rivelato alcuna invasione linfatica. Dopo che il paziente ha recuperato da orchiectomia radicale, la biopsia endoscopica è stata eseguita per ispessimento della parete rettale, e ha rivelato un adenocarcinoma con differenziazione moderata. Dieci cicli di radioterapia adiuvante sono stati somministrati. Al 20 mesi di follow-up, il paziente era stabile e ha dimostrato nessuna recidiva di cancro
. Discussione
tumori metastatici del funicolo spermatico sono rari [3]. Il sito primario più comune di metastasi funicolo spermatico è il tratto gastrointestinale, seguita dal pancreas, prostata e reni [4]. I meccanismi coinvolti nella metastasi del funicolo spermatico e dell'epididimo da tumori maligni primitivi non sono chiare. Tuttavia, sono stati proposti diversi percorsi [3]. I percorsi principali sono i ematogene o linfatici rotte, ma altri itinerari tra cui l'estensione retrograda attraverso il vaso, sia lungo le sue lume o per estensione diretta attraverso la parete del vaso, e transperitoneale semina attraverso il vaginalis brevetto tunica sono state proposte [3, 4 ]. Nei casi abbiamo discusso qui, la possibilità di ematogena o diffusione linfatica non può essere esclusa. In entrambi i casi, un idrocele è stato notato, il che indica che il drenaggio linfatico potrebbe essere compromessa, con conseguente congestione.
Luna et al
. [5] hanno recentemente suggerito che i fattori di tumore, tra cui lo stadio, erano indicatori clinici prognostici entro 5 anni post-gastrectomia, ma non c'erano tali indicatori dopo 5 anni.
In pazienti con carcinoma gastrico avanzato sottoposti a gastrectomia radicale e chemioterapia adiuvante , circa la metà dei pazienti sopravvivono per & gt; 5 anni [5]. Dopo gastrectomia, l'8,8% dei pazienti recidiva con il modello predominante di metastasi a distanza (34,6%) durante i 5 a 10 anni dopo l'intervento chirurgico. Tuttavia, recidive molti anni dopo il trattamento possono essere correlati all'attivazione di dormienza tumorale duraturo, soprattutto in organi distanti [5].
La prognosi di un tumore metastatico dell'epididimo e funicolo spermatico è tipicamente sfavorevole [2], come tumori metastatici ai tessuti paratesticular sono solitamente rilevati nel contesto di malattie diffuse. Tuttavia, precedenti segnalazioni di tumori metastatici del epididimo e funicolo spermatico da cancro gastrico sono stati pubblicati nel 1980 al 1990. Nel corso degli ultimi due decenni, la chemioterapia tra cui chemioterapia adiuvante si è evoluto in modo significativo sia nella sua efficacia e la tossicità. Le ragioni principali che i pazienti avevano risultati favorevoli sono stati causa del rilevamento relativamente precoce a causa dello sviluppo dell'imaging radiologico, e anche per effetto della chemioterapia adiuvante. relazioni precedenti potrebbero non hanno considerato l'effetto positivo della chemioterapia adiuvante. Considerando queste malattie nella diagnosi differenziale di una massa inguinale quando è presente può essere fondamentale per una diagnosi più precisa e un trattamento più mirato. Una storia di cancro gastrointestinale
Conclusione
lesioni metastatico del funicolo spermatico dovrebbero essere inclusi nel la diagnosi differenziale di un scrotale o di massa inguinale con disagio, specialmente nei pazienti con una storia di cancro gastrointestinale, per ottenere subito un trattamento mirato.
consenso
consenso informato scritto è stato ottenuto dai pazienti per la pubblicazione di questi casi clinici e le eventuali immagini allegate
Abbreviazioni
AFP:.
Alfa-fetoproteina
CA125:
cancro antigene 125

CA19-9:
Carboidrati antigene 19-9
CEA:
dell'antigene carcinoembrionario
CT:
tomografia computerizzata
H & amp; E:
ematossilina e eosina
MRI:
risonanza magnetica
PET:
positroni tomografia ad emissione di

PSA:
antigene prostatico specifico
β-HCG:.
Beta-gonadotropina corionica umana

Dichiarazione
Ringraziamenti
Questo studio è stato sostenuto dal Fondo di ricerca Soonchunhyang University.
autori fascicoli presentati originali per
di seguito sono riportati i link ai file degli autori originali inviati per le immagini. 'file originale per la figura 1 12957_2013_1624_MOESM2_ESM.tiff Autori 12957_2013_1624_MOESM1_ESM.tiff autori file originale per la figura 2 12957_2013_1624_MOESM3_ESM.tiff Autori file originale per gli interessi figura 3 Competere
Gli autori dichiarano di non avere interessi in gioco.
Autori' contributi
JHK e DSK ha scritto il giornale, HDC effettuato la conferma patologica, MSL hanno progettato il concetto e la supervisione. Tutti gli autori hanno letto e approvato il manoscritto finale.

Other Languages